H-Farm app prenotazione sale riunioni

Piattaforma per la gestione delle sale riunioni composta da un'app iOS nativa installata su iPad posizionati all’ingresso di ogni sala riunione e una sezione dedicata nell'app attuale di H-FARM.

H-Farm app prenotazione sale riunioni case study cover image

Il cliente

H-FARM supporta la creazione di nuovi modelli d’impresa e la trasformazione ed educazione dei giovani e delle aziende in un’ottica digitale. Nata nel 2005, è stata la prima realtà al mondo ad adottare un modello capace di unire investimenti, consulenza per le imprese e programmi di formazione aumentati al digitale in un unico luogo. H-FARM è oggi il più grande centro di innovazione in Europa.

Il contesto

I contesti di lavoro sono sempre più fluidi. Una flessibilità che le aziende devono governare in modo efficace e semplice, per rendere migliore ed efficiente il lavoro dei propri dipendenti. Per garantire che la gestione delle sale riunioni sia un’esperienza agile, comoda e controllata, servono però dei tool adeguati.

Con diverse sale e molti ambienti per realizzare meeting e riunioni a disposizione, H-FARM si rivolge a noi con la necessità di realizzare un sistema di gestione prenotazioni delle sale riunioni, in modo da evitare le classiche situazioni in cui non si riescono a trovare sale libere. In particolare, le richieste che avanza al nostro team tecnico sono:

  • realizzare un'app nativa iOS da installare su ogni iPad posizionato all’ingresso delle sale meeting;
  • creare una sezione dedicata alla gestione e prenotazione sale, all'interno dell'app nativa di H-FARM in modo da consentire di accedere al servizio anche da remoto e in mobilità;
  • permettere di visualizzare in modo semplice la disponibilità delle sale e prenotare immediatamente nello slot orario desiderato;
  • integrare il sistema con Google Calendar;
  • visualizzare gli eventi presenti nelle diverse aree durante la giornata;
  • realizzare un pannello di controllo per gestire l’alberatura delle diverse sale riunioni.

Il processo di sviluppo

A livello tecnologico la sfida più impegnativa è stata riuscire a mantenere il sistema sviluppato, costantemente sincronizzato con i calendari delle sale presenti nei diversi Google Calendar. Per farlo abbiamo innanzitutto organizzato un database con il dettaglio di tutti gli eventi già programmati, avendo cura di permessi ed autorizzazione per accedere alle informazioni presenti sui diversi calendari. Conclusa questa fase, attraverso l’utilizzo delle API di Google Calendar, siamo riusciti ad integrare la ricezione di notifiche di modifica in tempo reale, provenienti da ogni calendario di sala. Nello specifico, abbiamo reso disponibile la segnalazione di nuove prenotazioni, modifiche o rimozione di un evento - in modo da consentire una sincronizzazione costante.

Per evitare sovrapposizioni di eventi abbiamo sviluppato uno strumento che consentisse di effettuare le operazioni su Google Calendar e riportarle all'interno del nostro sistema solamente nel momento della conferma.

Una volta realizzato e mantenuto un backend in costante sincronizzazione con Google Calendar, abbiamo iniziato la fase di sviluppo di entrambe le app, in modo da sostenere le richieste di informazioni sempre aggiornate ed effettuare le operazioni richieste tramite API REST. A questo è seguita la fase di design, che ci ha visti impegnati nella realizzazione di un’interfaccia grafica con una UI semplice ed intuitiva e un set di icone create ad hoc.


Timeline del progetto

Partenza del progetto

2017

Status

Concluso