Sase

Un software integrato e un’applicazione web in grado di controllare gli esami, raccogliere i risultati e diramarli in modo affidabile e veloce agli ospedali ad esso collegati.

Sase case study cover image

Bedside è una società impegnata nella realizzazione di prodotti atti a supportare e migliorare la tecnologia applicata al campo medico.

Il contesto

L’estensione e la frammentazione della rete ospedaliera in Italia, unita ad una disomogeneità organizzativa e di impiego delle risorse ha portato negli ultimi anni ad accelerare la condivisione di processi gestionali volti a migliorare l'interazione tra aziende facenti capo ad una stessa area (Area Vasta), non solo relativamente ai processi tecnico amministrativi, ma anche per alcune funzioni.

Bedside, società di Treviso operante nell'ambito del biomedicale e attiva in diverse strutture ospedaliere del territorio, dopo averci precedentemente coinvolto come partner tecnologico per lo sviluppo di soluzioni innovative “Hub and Spoke” per il settore ospedaliero, ha richiesto nostro nuovo supporto tecnologico per lo sviluppo di un sistema capace di connettere e dialogare con gli ospedali limitrofi connessi ad un’unica struttura centrale, per restituire i risultati di laboratorio per ogni campione.

L’output

Dopo una prima fase di analisi del programma pilota che l’ospedale già utilizzava per verificare il flusso dei campioni fino al laboratorio, abbiamo proposto lo sviluppo e l’integrazione di un software in grado di controllare gli esami svolti, raccogliere i risultati e diramarli - post validazione tecnica - agli ospedali di competenza, comunicando con loro attraverso cartelle di rete condivise, socket e FTP.

Questa tecnologia innovativa - installata nel laboratorio dell’ospedale centrale di Treviso - assieme alla relativa applicazione web based sviluppata, consente agli operatori di verificare lo stato degli esami e di processarne fino a 1600 al giorno. In pochi mesi abbiamo messo a punto un sistema che consente di:

  • consultare, controllare e gestire gli esami di ogni paziente;

  • tenere monitorato lo storico esami paziente;

  • processare un elevato numero di esami e richieste;

Oggi le strutture ospedaliere limitrofe sono: Castelfranco Veneto, San Donà di Piave e Conegliano.

Concept e design dell’interfaccia sono stati realizzati dal team grafico, sulla base delle esigenze dei tecnici di laboratorio che devono trovare nel sistema e nell’applicazione un alleato in grado di gestire in modo efficace ed efficiente ogni operazione.

Il sistema è in continuo aggiornamento, con nuove funzionalità, nuovi ospedali e nuovi macchinari che possono essere essere integrati in modo rapido ed affidabile.

Timeline del progetto

Partenza del progetto

2016

Status

In corso